Parte domani, sabato 28 settembre, dal Circolo Gagarin di Busto Arsizio (VA) il “BRUTO MINORE TOUR” dei RONIN, durante il quale la band presenterà l’ultimo disco di inediti “BRUTO MINORE” (BlackCandy Produzioni). Info: via Galvani 2bis – ore 21.00, costo ingresso 8€ riservato ai soci ARCI.

“BRUTO MINORE” è composto da 8 brani originali e una cover, “Tuvan Internationale” degli Hun-Huur-Tu. L’album è ispirato ad una Canzone di Giacomo Leopardi, in cui si immagina il monologo di Marco Giunio Bruto dopo la sconfitta di Filippi e l’assassinio di Giulio Cesare. La sconfitta, tema sempre caro all’immaginario dei Ronin, ha per l’uomo di valore un’onorevole via d’uscita nel suicidio, visto come ultimo gesto per rimanere a testa alta di fronte all’insensibilità del Fato e della Natura verso le cose umane e verso i gesti di eroismo. A questo tema si aggiunge però l’effetto straniante che il nome Bruto Minore ha su di noi oggi, evocando anche concetti violenti e appunto brutali col nome Bruto, concetti invece “bassi”, quotidiani o di basso profilo nell’aggettivo Minore, che è infine anche un termine musicale piuttosto importante, soprattutto per i Ronin la cui produzione è per il 90% appunto in Minore.

Per la realizzazione dell’album è stato prezioso l’aiuto del nuovo chitarrista Nicola Manzan (noto come Bologna Violenta e come ex membro di Baustelle, Teatro Degli Orrori etc), del nuovo bassista Roberto Villa (attivo anche come J.D. Hangover, membro di The Gang) e del batterista Alessandro Vagnoni (anche lui membro di Bologna Violenta ed attivo con molti gruppi, tra i quali ricordiamo Bushi e Drovag) che si è subito adattato allo stile asciutto richiesto da questo disco.

Questa la trackilist di “BRUTO MINORE”: “Capriccio”, “Oregon”, “Ambush”, “Bruto Minore”, “Scherzo Quasi Maggiore”, “Scherzo”, “Wicked”, “Tuvan Internationale”, “Bryson”.

L’album sarà presentato live in tutta Italia e all’estero, di seguito le prime date annunciate:

28 SETTEMBRE – CIRCOLO GAGARIN, BUSTO ARSIZIO (VA)
2 OTTOBRE – ROESSLI, BERN (CH)
12 OTTOBRE – RAINDOGS HOUSE, SAVONA
17 OTTOBRE – WAKUUM CLUB, GRAZ (AT)
18 OTTOBRE – ZORO, LEIPZIG (DE)
19 OTTOBRE – SCHOKOLADEN, BERLIN (DE)
20 OTTOBRE – KASTAN, PRAGUE (CZ)
2 NOVEMBRE – GLUE, FIRENZE
7 NOVEMBRE – OHIBÒ, MILANO
8 NOVEMBRE – FABRIK CLUB, CAGLIARI
15 NOVEMBRE – SPAZIO 211, TORINO
16 NOVEMBRE – SPLINTER CLUB, PARMA
21 NOVEMBRE – COVO CLUB – BOLOGNA
23 NOVEMBRE – LA SOMS – CORRIDONIA (MC)
30 NOVEMBRE – ALTROQUANDO, ZERO BRANCO (TV)
1 DICEMBRE – LUMIERE, PISA
2 DICEMBRE – OSTERIA DEL FICO, CREMONA
10 DICEMBRE – BLACK HOUSE BLUES, AVELLINO
11 DICEMBRE – TEATRO COPPOLA, CATANIA
12 DICEMBRE – CANDELAI, PALERMO
13 DICEMBRE – CAFFÈ RETRÒ, LAMEZIA TERME
22 DICEMBRE – BRONSON, RAVENNA

Translate »