Seleziona una pagina

Che attinenza ha la zucca con Halloween ? e’ collegata alla festa dei defunti? ai Celti ? ma come?
Innanzitutto diciamo che la provenienza di tale festività ha origini irlandesi nell’epoca post evangelizzazione di San Patrizio quindi per raffigurarla ci sembrava giusto invocare una bella ragazza Irlandese che mostra …delle zucche ! Anticamente però non era la zucca a venire usata , bensì una rapa. Quindi la famosa zucca non ha provenienza celtica, ma è una storia tutta Irlandese, famosa come Jack’o’Lantern. Jack era un uomo scapestrato che divenne noto per aver fatto un patto con il diavolo; si racconta che il dio del male scese sulla terra per prendergli l’anima, ma che Jack gli giocò un trabocchetto e riuscì ad avere la meglio. Poi, per assicurarsi che il diavolo non tornasse mai più incise una croce sull’albero dal quale avrebbe dovuto prendere una mela per suo volere. Dopo dieci anni il diavolo si presentò nuovamente chiedendo a Jack di dargli la possibilità di tornare sulla terra e in cambio avrebbe lasciato libera la sua anima, e così avvenne. Quando Jack morì, data la sua condotta, non venne accettato in paradiso, ma neanche all’inferno perché il diavolo si rifiutò di aprire le sue porte in nome del patto fatto. Tuttavia, gli diede un tizzone ardente che Jack pose all’interno di una rapa per orientarsi nell’oscurità e da allora si dice che egli anima ancora le tenebre e che durante la notte di Halloween erri in cerca di un posto dove stare. Nella leggenda c’era una rapa intagliata, mentre adesso il simbolo di Halloween è la zucca perché a partire dal 1840 gli irlandesi cominciarono ad andare oltreoceano e ben presto si accorsero che le rape americane non avevano le stesse dimensioni delle loro in quanto erano molto più piccole. Tuttavia, videro che le zucche erano nettamente più grandi, più facili da coltivare e da intagliare e sostituirono quindi la rapa con la zucca e da allora anche in America si usa intagliare una zucca, metterci dentro una lanterna e porla fuori dalla porta di casa durante la notte a cavallo del 31 ottobre e 1 novembre per segnalare all’anima errante di Jack’o’Lantern che in quell’abitazione non c’è posto per lui. La leggenda poi si è consolidata come consuetudine e la civiltà dei consumi l’ha fatta propria!(GDM)

Jackolantern_Poster_3c7cc4db-13ed-4394-96be-57a991132cee_1024x1024

Translate »