Seleziona una pagina

L’atteso ritorno sul palcoscenico di un artista raffinato e aperto alle sfide, di un autore capace di rimettersi sempre in gioco ed esplorare nuovi orizzonti.

Dopo lo straordinario concerto in barca al tramonto a Marettimo per festeggiare il suo ritorno alla musica dal vivo, Gulino, inconfondibile voce dei Marta sui Tubi, annuncia due nuove imperdibili date. Appuntamento venerdì 18 settembre alle ore 21.30 al Parco Villa Angeletti a Bologna per BologninAlive (ingresso gratuito) e mercoledì 23 settembre alle ore 21 al RIDE MILANO (Biglietti: 13 € + ddp – prevendite su DICE: https://link.dice.fm/zJ5oWLlMt9).

Due show in acustico nei quali, accompagnato alla chitarra da Alberto Bassani, presenta finalmente dal vivo le canzoni che compongono “Urlo Gigante”, il suo disco d’esordio solista uscito a marzo per Woodworm/Universal, alternandole ai tanti successi dei Marta sui Tubi, una delle band più apprezzate della scena indipendente italiana.

Prodotto da Fabio Gargiulo e anticipato dai singoli “Un grammo di cielo”(Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=cgffpgI4OWY) e “Bambi” (Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=dtLijDUVG44), “Urlo Gigante” incarna l’evoluzione coerente del percorso musicale e umano dell’artista siciliano, a partire da quanto seminato e raccolto con la band di cui è stato la voce per oltre quindici anni di carriera. Frutto di un lavoro speleologico all’interno del proprio io, “Urlo Gigante” è la testimonianza artistica di un uomo che ha imparato a confrontarsi con la triplice dimensione di padre, compagno e amante. Le innumerevoli sfumature della voce limpida e unica di Gulino – come sempre protagonista di loop e sopraffini incastri fra controcanti – si coniugano a un suono mutevole e ricco di peculiarità, in cui l’uso funzionale e centellinato dell’elettronica si innesta sulla forma canzone (pop) rock per disfarla e arricchirla.

Translate »