Dopo l’overdose del 2018, Demi Lovato soffre tutt’oggi di problemi a livello cerebrale. La popstar rivela i dettagli della traumatica esperienza nella nuova docuserie “Dancing With the Devil”, il cui trailer è già in onda su YouTube.
“L’overdose mi ha causato danni cerebrali ed oggi vivo con le conseguenza”, confessa la 28enne. “Non posso guidare perché ho dei punti ciechi nella visione… e faccio tanta fatica a leggere”.
Ma Demi nel corso di questi ultimi anni, in cui è iniziata la sua ripresa, è riuscita a fare tesoro di questa triste esperienza. “Queste cose sono lì per ricordarmi che cosa succederebbe se ricadessi in quel luogo buio”, continua. “È stato un percorso doloroso e ripensandoci mi rattristo, ma non mi pento di nulla. Sono orgogliosa di essere la persona che sono oggi”

Translate »