Dal 16 febbraio 2024 sarà sulle piattaforme digitali di streaming e in rotazione radiofonica “A me ricordi il tempo”, il nuovo singolo di Barbara Luna. 

“A me ricordi il tempo”, scritto con Manuel Finotti e Salvatore Mineo, è un brano molto soft, differente dagli altri, perché vuole descrivere un momento preciso, e un sentimento profondo che si prova dopo una perdita, dopo che si resta insieme, ma da sole. Talvolta non si riescono a dire le cose più importanti, e io di solito le scrivo, ma avendone la possibilità ho deciso di metterle in musica.

Commenta l’artista a proposito del brano: Questo brano è nato pensando a mia mamma, ho deciso di fare un singolo per lei, per dirle qualcosa, anche di banale e semplice, ma che le faccia capire il sentimento che c’è tra noi.”

Biografia

Barbara nasce il 7 giugno a Genova, città dalle mille salite, scalinate ardite e vicoli stretti – i caruggi – che ti conducono verso il mare, quel mare che ammalia scrittori e poeti da secoli. Chi nasce a Genova, la Superba, non può non avere la musica dentro di sé; è una sorta di Dna che si tramanda di generazione in generazione, una propensione atavica verso il mondo delle sette note. Ed è stato proprio così per Barbara, attratta dalla musica sin dall’infanzia: inizia, infatti, a cantare da bambina, prendendo lezioni e applicandosi con passione e tenacia; ancora oggi continua a studiare per migliorare tecnica e doti vocali, dimostrando dedizione completa e assoluto amore per la melodia.

Grande estimatrice del glam rock dei Guns N’ Roses e Aerosmith, passando per la suadente voce di Dolores O’ Riordan dei Cranberries, i riferimenti musicali sono molti e variegati.

Nel 2007 esce il suo primo singolo “Onde d’immagini”, una canzone, come dice lei: con il sottotesto e l’anno seguente partecipa (insieme a Claudio Lippi come special guest) alle selezioni di Sanremo Giovani con “Portami con te”, brano dal sound fresco e orecchiabile.

Nel corso degli anni si susseguono altri singoli e diverse collaborazioni e diversi showcase dal vivo in Liguria e in altre località italiane; lo scopo di Barbara è sempre quello: emozionarsi ed emozionare con musica che viene dal cuore, fatta con passione e sentimento.

“Guardo avanti” è il singolo del 2016, una canzone dal testo che vuole ricordare una rinascita, accompagnato da un video semplice ma intenso, realizzato da Daniele Ciampi.

Dopo uno stop durato sette anni, dovuto alla malattia del padre, ecco il ritorno in scena di Barbara Luna con i suoi nuovi brani, creati con altri due autori bravissimi segnano la maturità e la consapevolezza conquistata dopo un percorso introspettivo lungo e tortuoso. Barbara vive la musica come medicina per l’anima, che accompagna e sostiene nei momenti bui. Infatti in questo contesto c’è stato un bellissimo incontro, all’interno del talent “The Coach”, con  un rapper bolognese Thomas Cerè, con il quale ha già iniziato due collaborazioni.

Dopo “Un amore del genere” e “Fiori d’inverno”, “A me ricordi il tempo” è il nuovo singolo di Barbara Luna disponibile sulle piattaforme digitali di streaming e in rotazione radiofonica dal 16 febbraio 2024.

Translate »