Seleziona una pagina

LEYLA, rapper romana classe ’99, pubblica oggi, venerdì 16 ottobre, il suo album di debutto “VIVA”, per Honiro Rookies.

In “VIVA” emerge una Leyla matura e consapevole, sempre fedele a sé stessa, mostrando i suoi lati personali, aggressiva e romantica ma sempre sganciata da troppi stereotipi.

LEYLA racconta così il suo album “VIVA”:

«“VIVA” nasce dalla necessità di raccontarmi a 360 gradi. Il filo rosso che unisce ogni brano sono io, é ogni mia piccola sfaccettatura. Ho deciso di non soffermarmi su un solo tema, come di non incastrarmi in un’unica sonorità. Ci sono brani che strizzano l’occhio al rock, altri prettamente trap, altri ancora in cui mi sono divertita a giocare con la voce, senza per forza rinchiudermi nel mio genere di partenza.

Ho deciso di parlare di me come donna, come figlia e come artista, sviscerando i problemi che mi tenevo dentro, per cercare di superarli. È stato un lavoro catartico, mi sono liberata aprendomi a me stessa.

I produttori che mi hanno accompagnata in questo viaggio sono tutti artisti che stimo immensamente, sia dal punto di vista professionale che personale.

Al mio fianco nelle collaborazioni ho portato un caro amico, Sciabola, e il mio ragazzo, Derua, il che credo dia un tocco ancora più personale al disco.

Translate »