Star americana della disco music anni 70-80, Gloria Gaynor nel 2005 è stata inserita nella Dance Music Hall Of Fame, ma da 20 anni ha interrotto la produzione in studio di registrazione. Oggi, grazie ai nuovi arrangiamenti della Relight Orchestra, un progetto discografico tutto italiano, le sue due hit “I Will Survive” e “Can’t Take My Eyes Off You” tornano ad infiammare le discoteche internazionali.

La Relight Orchestra è un progetto discografico che nell’estate 2022 festeggia vent’anni di attività musicale. Vent’anni passati a “ridare luce” ai grandi classici. Davvero star hanno collaborato con questo team di produzione capitanato dal DJ Robert Eno e dal maestro violinista Mark Lanzetta.

Fra queste, in primis Margareth Menezes, esponente di spicco della musica brasiliana che ha visto il proprio brano “Elegibo” diventare un evergreen mondiale nelle versioni da club realizzate dalla Relight Orchestra, che hanno totalizzato svariate decine di milioni di streaming.

Nel 2019 Donatella Rettore affidò poi alla Relight Orchestra la celebrazione quarantennale del brano “Splendido Splendente” e presentò più volte in TV i nuovi remix, ritrovando la passione per il palco che l’ha poi portata quest’anno a Sanremo.

La raccolta ventennale “Relight The Disco”, appena uscita su tutti i portali di streaming, presenta numerosi nomi internazionali riproposti dalla Relight Orchestra, fra cui Gloria Gaynor. “Il nostro augurio è che tutti loro traggano spunto per rimettersi in gioco dal vivo e in studio, visto che in questo momento la disco music è di moda più che mai”, concludono  Robert Eno e Mark Lanzetta.
Translate »