Dopo tre settimane di riprese in Kenya, a Watamu e Malindi, si è spostato in Puglia per due settimane il set di Questa notte parlami dell’Africa, primo lungometraggio narrativo diretto da Carolina Boco (il docu-film Notturno) e Luca La Vopa (DOP per DRAKA in Notturno, Il vecchio e la Bambina, Il tocco dello sciamano, Sogni di Carta), tratto dall’omonimo romanzo di Alessandra Soresina e prodotto da Draka Production di Corrado Azzollini. Nel cast Roberta Mastromichele (Manuale d’amore 1 e 2, Come tu mi vuoi, Una moglie bellissima), Corrado Fortuna (Baarìa, Scusate se esisto!, I più grandi di tutti), Diane Fleri (Mio fratello è figlio unico, Solo un padre), Marlon Joubert (È stata la mano di Dio, Romulus), Maria Grazia Cucinotta e la debuttante kenyota Grace Neema Enock. Un film sul valore universale dell’amicizia, in cui l’incontro tra due donne diventa il simbolo dei due mondi che esse rappresentano: l’Europa e il mondo arabo-africano.

Questa notte parlami dell’Africa è prodotto da Draka Production in coproduzione con Italian Dreams Factory e Seven Dreams Productions, con il contributo di Apulia Film Commission e Regione Puglia (a valere su risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/2020), con fondi del Ministero della Cultura e il patrocino del Comune di Molfetta, partner la compagnia aerea Ethiopian Airlines. Sarà distribuito prossimamente per l’Italia da Draka Distribution.

Translate »