Gli Hyukoh sono pronti a tornare in Italia dopo lo straordinario sold out registrato un anno fa: suoneranno infatti martedì 28 aprile 2020 all’Alcatraz di Milano. I biglietti saranno disponibili a partire dalle ore 10 di venerdì 15 novembre 2019 sui circuiti Vivaticket, Ticketone e Ticketmaster (online e punti vendita).

Sono quattro i componenti della band indie rock coreana: OHHYUK (voce, chitarra e produttore), DONGGEON (basso), HYUNJAE (chitarra) e INWOO (percussioni). Il successo per gli Hyukoh è stato immediato: non solo in Corea, dove fin dal primo momento si sono contraddistinti per il loro approccio alla musica e alla moda, ma anche a livello internazionale, conquistando in pochissimo tempo tantissimi fan nel mondo. Con il primo EP 20, uscito nel 2014, hanno travalicato i confini nazionali, contribuendo ad aumentare la popolarità della scena sud coreana nel resto del mondo.
Ogni disco della saga discografica (uscita per DOOROODOOROO) composta dagli EP e album 20, 22, 23 e 24: How to find true love and happiness ha raggiunto la prima posizione nelle principali piattaforme streaming della Corea. Quest’ultimo si è inoltre piazzato al primo posto nelle classifiche Apple in tutta l’Asia, conquistando la classifica degli album più venduti. Al momento sono a lavoro sul nuovo atteso album la cui uscita è prevista per il prossimo anno.

Gli Hyukoh esprimono l’essenza di una gioventù libera e folle e, al tempo stesso, vuota e abbandonata a sé stessa con il loro stile peculiare, testimoniato dalle collaborazioni con numerosi brand, quali Converse e Chevrolet, oltre che con la loro musica, i video e le esibizioni. Nel 2017 il loro tour mondiale ha toccato 25 città tra l’Asia, il Nord America e l’Europa. Nel 2018 si sono resi protagonisti di un’altra tournée internazionale per la presentazione dell’album 24: How to find true love and happiness Tour che ha coinvolto ben 50 città nel mondo. Nel 2019 la band ha raggiunto la sua consacrazione suonando al Coachella e in altri festival internazionali come Lowlands e Pukkelpop. Una serie lunghissima di live che i quattro musicisti non hanno intenzione di interrompere, regalando il prossimo anno un nuovo tour ai fan di tutto il mondo.

Translate »