Inizieranno a maggio le riprese di ‘Volevo nascondermi’, il film scritto e diretto da Giorgio Diritti sulla vita del pittore Antonio Ligabue, che sarà interpretato da Elio Germano.
L’opera è prodotta da Palomar in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e le istituzioni locali di Reggio Emilia.
Alla sceneggiatura hanno contribuito, oltre al regista bolognese, Tania Pedroni e Fredo Valla. Sul grande schermo sarà raccontata la tormentata esistenza di ‘Toni’ Ligabue, pittore naif e immaginifico che dipingeva tigri, gorilla, leoni e giaguari vivendo negli sconfinati pioppeti delle golene del Po.
E le riprese saranno effettuate prevalentemente nel Reggiano, la terra in cui l’artista crebbe e costruì la sua carriera.
Una vita di durezze che è allo stesso tempo una fiaba: la storia di un bambino solo ed emarginato che trovò nella pittura una forma di riscatto per esprimersi e farsi amare dal mondo.

Translate »