“Come un gatto in tangenziale” il nuovo film di Riccardo Milani vince: saldo al terzo posto alla seconda settimana, con un incremento inconsueto sul primo weekend (31%), un incasso totale che con i 2.6 milioni del weekend è arrivato a circa 6.5 milioni, diventando il film italiano campione d’incassi della stagione.

Le sale per “Come un gatto in tangenziale” in 10 giorni di programmazione sono aumentate a 520 per la commedia con Paola Cortellesi e Antonio Albanese che riflette, in chiave anche divertente, sulla ‘convivenza’ tra le culture, giocando sugli stereotipi centro/periferia. Per la Vision Distribution, nata un anno fa, è “un eccezionale risultato”, considerando che il film ha avuto successo nel periodo tradizionalmente più ricco e competitivo del mercato cinematografico, che comprende le feste natalizie fino all’Epifania. “Il cinema italiano – dice l’ad di Vision Nicola Maccanico – conserva grandi potenzialità: dobbiamo avere la capacità di investire in storie originali e di promuoverle con coraggio e creatività”.

Translate »